Giubbe Rosse

Giubbe Rosse

anomalie nel paradigma

"Quando mutano i paradigmi, il mondo stesso cambia con essi. Guidati da un nuovo paradigma, gli scienziati adottano nuovi strumenti e guardano in nuove direzioni. Ma il fatto ancora più importante è che, durante le rivoluzioni, gli scienziati vedono cose nuove e diverse anche quando guardano con gli strumenti tradizionali nelle direzioni in cui avevano già guardato prima. Dopo un mutamento di paradigma gli scienziati non possono non vedere in maniera diversa il mondo in cui sono impegnate le loro ricerche".
Thomas S. Kuhn

CHE COSA FARÀ DRAGHI? TRE SCENARI POSSIBILI

Intervistato da Lilli Gruber a Otto e mezzo, l’ing. Carlo De Benedetti dice che con Salvini e la destra al governo l’Europa ci chiuderebbe i rubinetti finanziari. Ha ragione. Occorre mettere da parte astio e risentimento e prendere atto della triste realtà.

SULLE PROPOSTE DI CANCELLAZIONE DEL DEBITO PUBBLICO

In questi giorni ha fatto molto discutere la proposta di cancellazione del debito da Covid-19 lanciata dal presidente del Parlamento Europeo David Sassoli. Su questo tema riportiamo oggi il parere di Paolo Cardenà, private banker dei maggiori gruppi bancari italiani, socio cofondatore di una società di consulenza finanziaria, tributaria, fiscale e gestionale alle imprese, nonché … Leggi tutto

“Fino a quando?” (intervento a difesa dell’ordine costituzionale)

Pubblichiamo la lettera inviata ieri mattina alle più alte Cariche dello Stato dagli avvocati Paola Musu, Debora Mura e Patrizia Francesca Orsini, di Cagliari, in merito alle recenti trattative europee. Ringraziamo le autrici della lettera per avere così puntualmente e coraggiosamente rappresentato preoccupazioni e ragioni sempre più largamente avvertite dagli Italiani. Ci auguriamo anche che … Leggi tutto

L’ITALIA È LA VERA MASSAIA SVEVA

Alexandre Afonso, professore associato di economia politica all’Università di Leiden, Olanda, smonta il mito dell’Italia come paese spendaccione che vive al di sopra delle proprie possibilità dimostrando come, al contrario, negli ultimi trenta anni sia stato il paese che ha tagliato di più la spesa pubblica e conseguito gli avanzi primari più consistenti in Europa. Ne proponiamo una traduzione integrale sul nostro blog.